Hanno tutti ragione

hanno tutti ragione

PALERMO. Da giovedì 8 a sabato 10 maggio, al Teatro Libero, tratto dal testo di Paolo Sorrentino con IAIA FORTE, Hanno tutti ragione.L’idea di mettere in scena il protagonista del romanzo di Sorrentino mi è venuta per innamoramento: Tony Pagoda, questo cantante cocainomane, disperato e vitale, è una creatura così oltre i generi che puo essere, a mio avviso, incarnato anche da una donna. Lo spettacolo è concepito come un concerto, in cui i pensieri del cantante nascono nell’emozione di esibirsi davanti a Franck Sinatra, al Radio City Music Hall. In una sorta di allucinazione del sentire provocatagli dall’alcool e dalla cocaina, Pagoda, mentre canta, è attraversato da barlumi di memoria, illuminazioni di sé, “struggenze” d’amore, sarcastiche considerazioni partorite tra le note delle canzoni, dove la musica che accompagna la performance dialoga con le parole stesse usate come una partitura. Un flusso di pensiero che, avendo già interpretato Molly Bloom di Yoyce, mi ha incantato come un negativo maschile allucinato e rauco di quell’urlo di amore di Molly, di quell’urlo a cui amo dar voce nei personaggi che incontro”  Iaia Forte.

 

info | musiche Pasquale Catalano eseguite da Fabrizio Romano
scene Equipe di scena Napoli – elementi scenici Katia Titolo
aiuto regia Carlotta Corradi disegno luci Paolo Meglio
foto di scena Rocco Talucci
prenotazioni: 0916174040. Botteghino: intero €16 – Ridotto under 25 € 11 – Carte convenzionate la sera della prima: € 14,50

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someonePrint this page