Agenda d’autunno: Sagre della castagna in provincia di Messina

SAGRE. Per il fine settimana del 30-31 ottobre, vi segnaliamo due appuntamenti dedicati alle castagne, in provincia di Messina. Il paese di Antillo (ME) – conosciuto anche per le sagre del maiale e del cinghiale e del granturco – ospita la Sagra della Castagna dal 1999, e propone ai visitatori la degustazione delle castagne al forno o prodotti realizzati con farina di castagne. E’ inoltre possibile visitare la mostra-mercato dei prodotti tipici antillesi (salsiccia, salame, porchetta, maccheroni, funghi, olio, vino, miele, noci, frutta secca, pane casereccio, formaggi, ecc.). Per ulteriori informazioni sulla Sagra di Antillo, potete contattare il Comune: tel. 0942.723031, cell. 320.4332175, fax: 0942.723271, e-mail: comuneantillo@tiscali.it

Il paese di Montagnareale (ME) celebra invece la sua Sagra della Castagna con due giornate di degustazioni (inclusi i dolci tipici a base di castagne), mostre di Ferrari d’epoca, visite ai castagneti e apertura stand.

Segue il programma completo della Sagra di Montagnareale:

SABATO 30 OTTOBRE 2010 – APERTURA MANIFESTAZIONE

Ore 16.00 –Sfilata di “Auto d’epoca” ed esposizione sulla Piazza sottostante la Piazza Marconi , a seguire “Banda Musicale” in concerto per le vie principali del Paese; Commercianti per le vie

Ore 18.00 – Apertura stand allestiti lungo le vie principali del centro, per la degustazione di prodotti gastronomici tipici locali, Spettacolo e ballo

Ore 20.00 – Esibizioni di gruppi musicali nelle piazze principali del Paese.

DOMENICA 31 OTTOBRE 2010

Ore 10.00 – Visita guidata di castagneti, luoghi suggestivi del Paese e passeggiate attraverso i sentieri naturalistici di collegamento. Rientro previsto per le ore 12.00.

Ore 12.00 – Raduno auto “Ferrari” nelle piazze principali del Paese, in collaborazione con scuderia Ferrari club di Acquedolci

Ore 15.00 – Sfilata di “Sbandieratori” lungo le vie principali del Paese insieme a gruppi con addobbi di castagne

Ore 16.00 –Apertura stand, allestiti lungo le vie principali del centro urbano, per la degustazione di prodotti gastronomici tipici locali, anche a base di castagne; apertura banchi per la distribuzione, vendita e degustazione di caldarroste preparate sul posto; “Banda Musicale” in concerto per le vie del Paese;

Ore 18.00 – Esposizione di dolci tipici realizzati per la manifestazione dai partecipanti all’annuale”Concorso dolci”. Per l’occasione si potrà esprimere il proprio voto al dolce preferito ed ammirare quello da “Guinnes dei primati”, realizzato dall’organizzazione;

Ore 19.00 – Degustazione di dolci a base di castagne, offerti dall’Organizzazione; nel corso della serata, tra le intervenute alla manifestazione, sarà eletta la vincitrice del concorso “Miss castagna 2010”; inoltre saranno distribuite piantine di castagno, messe a disposizione in uno stand appositamente allestito dall’organizzazione;

Ore 20.00 – Spettacolo musicale e ballo liscio in piazza, durante il quale saranno consegnati premi e riconoscimenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someoneShare on Tumblr